Cheesecake alle fragole d’ inverno

Cheesecake alle fragole d’inverno ? Si può fare !! Basta avere 20 minuti liberi per lavorare e 5 ore per riposare😁. La mia ricetta è senza cottura e senza gelatina. Ingredienti:

  • 250 gr di biscotti tipo frollini 125 gr di burro 250 gr di mascarpone 200 gr di formaggio cremoso 500 ml di panna vegetale fredda 200 gr di confettura di fragole 50 gr di zucchero semolato

Procedimento : trito i biscotti . Sciolgo in un pentolino( o nel microonde)il burro). Prepararo la tortiera in cui voglio servire il mio dolce , foderandola con della carta forno. Verso nella tortiera i biscotti sbriciolati e poi il burro , li amalgamo insieme e poi faccio in modo che aderiscano alla tortiera , appiantendoli con le mani . Infilo in frigo la base appena fatta. Divido la panna in 2 ciotole , 250 gr di panna per ciotola. Con la frusta elettrica ,monto la panna nella prima ciotola . Una volta che è montata la panna , aggiungo il mascarpone, il formaggio cremoso e lo zucchero . Con la frusta elettrica amalgamo bene gli ingredienti . Infilo la ciotola in frigo. Monto anche l altra panna . Montata anche questa panna , verso i 200 gr di confettura di fragole e con la frusta amalgamo bene . Ora è il momento di comporre il nostro dolce . Io ho utilizzato il sac a poche per un effetto decorativo ma va benissimo anche senza. Tiro fuori la base di burro e biscotti e verso sopra la prima crema , quella bianca. Sopra verso la panna con la confettura. La nostra cheesecake è pronta , necessita solo di qualche ora di frigo per rassodare.

L ‘ idea in piĂš ? Lo stesso procedimento lo possiamo utilizzare con qualsiasi confettura . Naturalmente anche la frutta fresca in base alla stagionalitĂ  può darci soddisfazione. Che ne dite di una cheesecacke all uva o ai cachi ? A questo punto non serve dividere la panna , lasciamo la crema completamente bianca e con 300 gr di frutta da appoggiare sul nostro dolce a scelta e una spennellata di marmellata di albicocche fatta leggermente scaldare per evitare si ossidi la frutta, possiamo fare cheesecake per tutti i gusti e in tutte le stagioni. PerchĂŠ ai golosi piace tutto l’ anno 😋😉!

Una curiositĂ  è che la cheesecake non è d’ origine americana come si potrebbe pensare , ma la prima torta al formaggio, sembra risalire all’antica Grecia, dove veniva servita agli atleti durante i primi Giochi Olimpici .Era una torta a base di formaggio di pecora e miele per le sue proprietĂ  altamente energetiche. Quando i Romani conquistarono la Grecia, apportarono alcune modifiche alla ricetta originale, includendo uova e altri tipi di formaggio. I Romani esportarono la ricetta del dolce, per espandersi in tutta Europa e solo qualche secolo dopo comparve in America. Proprio in America sembra che nel 1982, un produttore lattiero-caseario statunitense, James L.Kraft provò a riprodurre il celebre formaggio francese Neufchatel. L’esperimento fallĂŹ, ma fu scoperta un altra  ricetta ,quella della crema al formaggio, che prese il nome di Philadelphia, base della moderna cheesecake. Da qui deriva la comune attribuzione di questo dolce all’ America ,che ne ha fatto, negli anni, uno dei piatti tipici della sua tradizione. Ma in tutto il mondo è celebre questo dolce con le sue tante varianti come panna acida , skyr , yogurt e poi cotta e con le uova o anche salata … Inoltre ormai possiamo dire che è un dolce attuale,della  tradizione , anche nel  nostro Belpaese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...